La Redazione

Change Magazine è una nuova rivista online scaricabile gratuitamente. Abbiamo pensato di iniziare questa avventura in un difficile periodo segnato dall'epidemia del Covid-19, con la voglia di portare una nuova energia a dimostrazione che i progetti, quelli forti e validi, vanno portati a termine nonostante tutto.
Change vuol dire cambiamento: cambiamento negli stili, nel modo di vivere, nei desideri ,negli stereotipi. Noi siamo la voce fuori dal coro, un nuovo modo di affrontare le tematiche sulla moda , sul benessere, sul design, per scoprire il vero valore dei suoi protagonisti, andando oltre le facili conclusioni.
L'essenzialità oltre le apparenze, questo porta al vero cambiamento e questo è il nostro obiettivo.

numero 3 Change magazine-1 copertina.jpg
 
DEFINITIVO QUALITA PUBBLICAZIONE 2-3 cop

Il saluto del Direttore

Andrà tutto bene...

Andrà tutto bene, quante volte lo abbiamo sentito in questi mesi, un mantra che ci ha accompagnato tutti i giorni di questa pandemia. Andrà tutto bene è ciò che ho ripetuto alla mia redazione durante la riunione che accelerava la nascita di Change, il nostro nuovo magazine. 

Per presentare Change avrei voluto scrivere tanto e raccontarvi per􀅀filo e per segno il nostro progetto, ma mi sono reso conto che sarebbe ingiusto nei vostri confronti, cari lettori, e dopo un’attenta analisi ho deciso, con la mia redazione, di non svelare tanto del magazine e di lasciarvi il gusto di assaporare poco per volta, articolo dopo articolo, il nostro modo di raccontarvi la bellezza. 

Abbiamo pensato di iniziare questa avventura in un difficile periodo segnato dall’epidemia del Covid-19, con la voglia di portare una nuova energia a dimostrazione che i progetti, quelli forti e validi, vanno portati a termine nonostante tutto.Per questi motivi abbiamo pensato di anticipare l’uscita del primo numero di Change, che avrà frequenza trimestrale 

e sarà scaricabile gratuitamente sul sito www.changemagazine.it

I nostri servizi giornalistici sono rivolti a far conoscere i protagonisti della moda, del benessere, del lifestyle, dello sport e di tutte le tematiche della rivista , con una visione più umana, creando un racconto dell’artista che coinvolga il lettore. Certe riviste pur belle graficamente e con contenuti interessanti, raccontano il mondo della bellezza e dello stile, in un modo quasi distaccato, oserei dire freddo, la nostra redazione vuole raccontare la persona oltre la sua arte o il suo business. 

Anche per questo motivo il nome Change ci pare azzeccato, perché Change vuol dire cambiamento: negli stili, nel modo di vivere, nei desideri, negli stereotipi. 

L’essenzialità oltre le apparenze, questo porta al vero cambiamento e questo è il nostro 

Obiettivo. 


Enrico Locci